Archivi tag: questioni di confine

News – Aggiornamento del sito: Il nostro cortometraggio “Ineffugibilis” (Ineluttabile)

Abbiamo inserito, all’interno della sezione “Narrativa e Cinematografia” – sezione da noi recentemente implementata -, una nuova pagina che abbiamo dedicato al nostro cortometraggio di genere fantasy-paranormale “Ineffugibilis” (Ineluttabile).

Qual è la trama?

Un gruppo di ragazzi (tutti cugini) sta giocando nel cortile della casa estiva in Giordania. All’improvviso, si rendono conto di essere rimasti completamente da soli, nessuno degli adulti, infatti, è più con loro in casa, nonostante le loro auto siano tutte nel parcheggio. I telefoni neppure funzionano e non c’è alcun modo di contattare l’esterno. Strani eventi cominciano ad accadere in casa, ed alcuni dei ragazzi spariscono nel nulla…

Che ve ne pare? Interessante, non è vero? Non perdetevi il nostro corto, tanto più che – stavamo quasi dimenticando di dirlo! – è interamente recitato da ragazzi!

Per accedere direttamente alla nuova pagina, cliccate qui.

A presto!

E.A. – V.G.

 140 total views,  1 views today

News – Aggiornamento del sito: La nuova sezione “Narrativa e cinematografia”

Abbiamo realizzato la nuova sezione “Narrativa e Cinematografia” per accedere direttamente, clicca qui -, dedicata alla nostra produzione romanzesca e cinematografica, anch’essa incentrata sul delicato ambito delle “questioni di confine”. Nella nuova sezione e relative sotto-sezioni, quindi, potrete trovare:

  • la ns. produzione narrativa di genere fantasy-noir: il romanzo “L’ispettore Bibula e l’arcano metropolitano” è la ns. prima pubblicazione;
  • la ns. docu-serie “L’ispettore Bibula”: la serie integra interviste sul campo con scene di fiction e l’episodio pilota è in corso di realizzazione (sono già online un trailer ed alcuni teasers).

Non perdetevi l’interessantissimo materiale sin qui raccolto – e quello che raccoglieremo man mano – in questa nuova sezione. La nostra offerta, quindi, si arricchisce ulteriormente e ci auguriamo che continuiate numerosi a seguirci lungo questo cammino alla ricerca di tracce di una “dimensione spirituale” che, seppur avvolta nel mistero, saltuariamente squarcia il velo e si mostra in fenomeni empirici variegati.

E.A. – V.G.

 122 total views,  2 views today

Perché questo sito…

Abbiamo un’ambizione!

Vogliamo intervenire seriamente nel delicato ambito delle “questioni di confine” – di certo, il settore di indagine universalmente più coinvolgente – attraverso la forza prorompente della documentazione videografica diretta. Le nostre saranno perlopiù video-interviste, condotte col rigore metodologico di chi si pone in questo difficile ma affascinante viaggio con lo scopo di documentare resoconti “fuori dall’ordinario”, direttamente dalla voce degli interessati, di coloro, cioè, che questi eventi li hanno vissuti in prima o primissima persona e che, per il fatto stesso di essere disposti a raccontarli, contraddistinguendosi per una comune sobrietà narrativa, si mettono in gioco, non volendosi sottrarre al giudizio, a volte anche pungente, di chi li ascolta.

Condurremo, di fatto, una vera e propria indagine, alla ricerca di tracce di una “dimensione spirituale” che, pur avvolta nel mistero, a volte squarcia il velo e provoca effetti empirici, quali, ad esempio, fenomeni cognitivi “anomali” e manifestazioni fisiche straordinarie, solitamente riscontrati nella vita dei grandi mistici ma che – lo scopriremo insieme – possono far parte anche della vita della gente comune.

Lo ripetiamo. Abbiamo un’ambizione!

Vogliamo contribuire, grazie al nostro lavoro di raccolta documentativa, al lento ma inesorabile progresso di quel cammino, oramai iniziato, che conduce al riconoscimento culturale e – perché no – anche scientifico di ciò che ad oggi continua, purtroppo, ad essere ancora considerato “terra incognita”.

Da questo nostro ambizioso progetto scaturisce la scelta di assumere quale motto – prendendola in prestito dal celebre teologo, mistico nonché missionario Raimondo Lullo (Palma di Maiorca, 1233 – 1316) – la frase “Deus intelligit et non credit”.

A proposito, stavamo quasi per dimenticarcene! I video da noi prodotti e che troverete all’interno di questo sito sono stati tutti realizzati tra Italia e Giordania, utilizzando tecnologie all’avanguardia con lo scopo di unire al valore dei contenuti l’alta qualità dei filmati. Solo per fare qualche esempio (i dettagli tecnici saranno, comunque, sempre indicati a margine delle interviste), abbiamo utilizzato, per i video in Full HD, una Canon EOS 5D Mark II (sensore Full-Frame) ma anche una Canon EOS 650D (sensore APS-C), per le ottiche abbiamo fatto ricorso a zoom Canon EF 24-105mm e EFS 17-55mm ma anche ad ottiche fotografiche Zeiss e Leitz, ed infine, per l’acquisizione dell’audio, ci siamo affidati alla qualità professionale del Tascam DR-100 Mk II.

Adesso sì che si può dare inizio al nostro viaggio!…

E.A. – V.G.