Archivio tag: Fonte Nuova

News – Aggiornamento del sito: Il tempo era finito… per sempre…

Eccoci giunti alla pubblicazione di un nuovo video al seguente percorso: “Confini” > “Il tempo era finito… per sempre…”!

'Confini' (Todi, con Nikon D600 e obiettivo Angenieux 28-70 mm - 2014)Dopo avervi fatto un po’ attendere, abbiamo pensato che fosse giunto il momento di pubblicare una nuova intervista di Padre Emidio Alessandrini, nella quale il sacerdote, frate minore francescano, ci racconterà un sogno “particolare” da lui fatto circa 15 anni fa. Si trattò sicuramente di uno di quelli che C. Jung chiama i “grandi sogni”, e di questo ne è sicuro Padre Emidio che non indugia a considerarlo, anche dopo tutti gli anni che sono trascorsi, come una delle pietre miliari della sua vita.

Ma di quale sogno si trattò? Ebbene, possiamo solo anticiparvi che aveva a che fare con l’Aldilà…

Per accedere direttamente alla nuova pagina contenente l’intervista, potete cliccare sul seguente link: “Il tempo era finito… per sempre…”.

Buona visione!

E.A. – V.G.

News – Aggiornamento del sito: Ti amerò oltre la morte

Eccoci con una nuova pubblicazione!

Abbiamo scelto il periodo di Pasqua non a caso, perché vogliamo raccontarvi una bellissima storia d’amore. Ebbene, di cosa si tratta nello specifico? Nella sezione “Un ponte con l’Aldilà”, troverete la nuova pagina “Ti amerò oltre la morte” (per accedere direttamente, clicca qui).

"I due mondi" (usata Canon EOS 5D Mark II, con zoom Canon 24-105mm - Roma, 2014)

Potrete seguire il primo racconto della signora Raffaella Raffaelli, insegnate di religione per un breve periodo della sua vita, che ci riporterà a circa sette anni e mezzo fa, giusto due mesi dopo la morte di suo marito Carlo. Raffaella ci racconterà quello che le accadde una mattina, quando la sua nipotina, di appena tre anni, che stava giocando nella sua stanza, si presentò improvvisamente da lei portandole un biglietto con una frase in latino, scritta a mano: “TE DILIGERE NON INTERMITTAM” (non cesserò di amarti)…

Non perdetevi questa breve storia, che ha l’indubbia caratteristica di saperci trasportare ben oltre le parole utilizzate per raccontarla… La morte non è la fine di tutto, e l’amore avrà sempre l’ultima parola!…  

Lasciateci un vostro commento e raccontateci storie simili, se ne avete.

Buona visione!

E.A. – V.G.